Rocche Iero

21 Ottobre: Rocche Iero (Peloritani)

Dal bivacco Lupo ci sposteremo su pista forestale fino alla Ruttazza, saliremo quindi fino al bivacco di case Maressa godendo di una splendida vista su Messina e sul mar Tirreno. Raggiunta la strada militare di cresta, ci inoltreremo sul sentiero Girasì, fino a raggiungere, in discesa, la casetta di Puntale Girasì, a 689 m. per la sosta pranzo. Discesa alle Rocche Iero e comodo rientro alle macchine su pista forestale.

Altri dettagli nella SCHEDA

Dislivello: 650m. Durata: 7 ore. Difficoltà: E.

D.E: Gaetano Giannetto 3332950831 - Sara Parisi 3497793036 -
Paolo Falsaperla 3470971476

Per aderire contattate i D.E. o venite venerdì 19 in Sezione

 
Proiezione Canarie

Venerdì 12 Ottobre: La Palma, Lanzarote, Tenerife

Ci incontriamo in Sezione per rivivere insieme le bellezze delle Isole Canarie!

 
Cicloescursione Giarranauti-Pantalica

14 Ottobre: Cicloescursione Giarranauti-Pantalica

Possibile anche un semplice percorso escursionistico alternativo. Pranzo in agriturismo.

Tutti i dettagli nella SCHEDA

Difficoltà: MC/TC. Lunghezza: 29 km (20 su sterrato, 9 su alfalto). Ascesa/discesa totale: 530 m.

Organizzatori (Cai Ragusa): Giancarlo Parrino 339 4373443 Fabio Sgarioto 328 3377775
Per la Sezione di Acireale contattare Giuseppe Faro o Nino Privitera

 
Spostamento escursione

Rinvio escursione

L'escursione alle Rocche Iero, prevista per domenica 14 Ottobre,
è rimandata alla prossima domenica 21 Ottobre.
A breve la scheda e i dettagli.

 
Cava d'Ispica

7 Ottobre: Cava d'Ispica Sud - Dal Parco Archeologico della Forza al Castello
e aperitrek nella cava al rifugio Scirocco

Ritorniamo ad Ispica per completare il percorso che abbiamo iniziato lo scorso anno e che ci ha fatto conoscere la parte Nord della Cava. Quest’anno visiteremo dapprima il Parco Archeologico della Forza, un interessante complesso rupestre con i resti di una città fortezza abitata fino al 1693. Questa domenica l’ingresso al Parco è libero.
Ai piedi del Parco Forza, visiteremo la chiesa rupestre di S. Maria della Cava, risalente ai primi secoli del Cristianesimo. Da qui inizieremo il nostro trekking dentro la Cava immersi in una ricca vegetazione. Dopo alcune ore di cammino giungeremo al rifugio Scirocco, dove vivremo un connubio tra bellezza della natura, buon cibo e ottimo vino, con degustazioni di prodotti di qualità tipici degli iblei, scelti dal Sommelier Giovanni che ospiterà e ci guiderà in questo percorso gustativo in un luogo dove il tempo sembra essersi fermato. (Quota per l’aperitrek €10.00).
Nel pomeriggio risaliremo lungo un sentiero che ci porterà al Castello, un complesso abitativo di notevole dimensioni su quattro piani, e quindi alle auto.

Per tutti i dettagli leggete la SCHEDA

D.E. ASE Guglielmo Scudero cell. 335 775136.

Difficoltà: E. Durata: 6,30 ore. Dislivello: 200 m. Lunghezza: 10,5 km

Le adesioni devono pervenire ENTRO E SOLO VENERDI 5 OTTOBRE in Sezione
(perché necessita dare conferma del numero dei partecipanti per Aperitreck) dalle ore 20:30 alle 21:30.

 
CAI Ambiente

CAI Ambiente

La Sezione promuove l'uso di alternative alla
plastica "usa e getta" poco riciclabile e inquinante
.
A breve troverete in Sezione solo stoviglie in materiali biodegradabili (Mater-bi, PLA, ...), e tutti i soci sono fortemente invitati a
NON portare
stoviglie di plastica monouso in escursione
.
Un bicchiere e una gavetta lavabili possono essere comodamente usati senza inquinare!

no alla plastica
VEDETE IL POSTER !!

 
Lago Dirillo e Monte Casasia

30 Settembre: Lago Dirillo e Monte Casasia

L'escursione parte dalle pendici del Monte Casasia, in un territorio ricco di storia. Sul lato nord-occidentale scorre il fiume Dirillo che forma l'omonimo Lago grazie alla Diga Ragoleto. Visiteremo prima una zona archeologica e una fattoria, abbandonata dal 1995, denominata “la casa dei caini” (dove sono state girate alcune riprese del film in dialetto siciliano “Nuovomondo” di Emanuele Crialese), scenderemo quindi verso il Dirillo, tra pendii e boschi. Seguiremo il corso del fiume fino a un antico Mulino, anche questo abbandonato, nei pressi della confluenza dei fiumi Dirillo e Amerillo. Sosta pranzo, e risalita da altro percorso verso le auto.

Attenzione: per il pranzo è possibile prenotare un ASSORTIMENTO DI SCACCE RAGUSANE che ritireremo la mattina stessa. Lista delle scacce e prenotazioni in Sezione Venerdì sera!!

Più informazioni nella SCHEDA - Menù Scacce!

Dislivello: 300 m circa. Tempo di percorrenza: 8 ore comprese le soste. Lunghezza: 14 km Difficoltà: E.

D.E. Paolo Falsaperla 3470971476, Gaetano Giannetto 3332950831, Sara Parisi 3497793036

L'escursione sarà presentata venerdì 28 alle ore 21:00 in Sezione

 
Lago Trearie

23 Settembre: Lago Trearie

Lasciate le macchine nei pressi del fiume Flascio, attraverseremo in salita il bosco del Flascio per immetterci, dopo circa un chilometro, su una comoda sterrata. Dopo un paio di chilometri, imboccheremo un'antica mulattiera, oggi abbandonata ed in parte invasa dalla vegetazione, all'interno di un bosco dall'atmosfera magica. A quota 1400 m circa, incroceremo la sterrata che costeggia monte Gorgo Secco e che ci consentirà di arrivare brevemente a monte Trearie, dandoci la possibilità di godere di splendidi squarci. Ancora un ultimo sforzo e arriveremo al lago. Il ritorno sarà in parte per la stessa via.

D.E.: Elvira Finocchiaro 3478333698
Difficoltà: E. Ascesa totale: 820 m. Tempo di percorrenza: 8 ore circa. Lunghezza: circa 18,5 km.
Per la lunghezza, si consiglia l'escursione solo ai soci ben allenati

Tutti i dettagli nella scheda

L'escursione verrà presentata Venerdì 21 Settembre alle ore 21.00.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 2